Allenamento

LE MAIL RICEVUTE

mailricevute

Un Progetto “Impossibile” … Missione “Nudo”
(Mission “Naked”)

GUARDA IL VIDEO (Dribbling RAI 2 - 21 Aprile 2007)

IL PROGETTO
(Dribbling Rai 2 – 21 Aprile 2007)

IMPOSSIBLE … UNTRUE! ]
LA BIOGRAFIA DI DANIELE SCARPA ]
LE IMMAGINI ]
VIDEO MISSION “NAKED” (ADSL) ]
L’ALLENAMENTO ] [ I TEST ] [ IL DIARIO ]
LE MAIL RICEVUTE ] [ IL SOGNO: PECHINO 2008 ]
[ … E IL VIAGGIO CONTINUA ]

Punta sempre alla LUNA … male che ti vada avrai fatto una passeggiata tra le Stelle …

(Anonimo)

43- Ciao Daniele, tu forse non ti ricorderai di me ma sei stato tu assieme al tuo vecchio amico Luca Carli ad avvicinarmi alla canoa olimpica un bel po’ di anni fa … Leggere di questa tua impresa credo faccia scoppiare il cuore di felicità di ogni canoista o ex canoista come me. Vai alla grande come hai sempre fatto, sono certo che ce la farai perché … stai già vincendo.
Daniele Pagan (Classe 71 – Bucintoro)

42- Vekkia Jena !!!! Sei gia in acqua !!! Allenati bene e torna al meglio, pronto ad esplodere. Forza, e Resisti! … Non sei Vekkio …….. Sei solo Forte, e questo gli altri lo sanno! Go Dan, Goooo Dan!!!
Nicola Zamuner

41- Daniele!!!
sono passato per caso per www.sportmedicina.com ………. e il cuore mi è balzato in gola!
Sono anch’io un “vecchio amico” e mi unisco ad Andrea e a tutti coloro che ti sostengono e ti sosterranno sempre nelle tue imprese. Hai proprio ragione “l’impossibile?…non esiste!”
Tu hai già vinto, Daniele e sono sicuro che vincerai ancora!!!
Alessandro Mao (Ex Canoista)
Ciao Alex,
grazie per la mail. Sto facendo questa “pazzia” … vedremo dove ci porterà!!! Un abbraccio e chissà che non ci si ritrovi alla prima occasione.
Aloha.
Daniele

40- Da quando ti ho visto vincere quella medaglia d’oro ad Atlanta ’96 ho sempre ammirato e seguito attraverso la televisione le tue vittorie e le tue sfide.
Poi qualche anno fa ho avuto il piacere di conoscerti ad una riunione del comitato regionale veneto e vederti al corso istruttori. Sono rimasto impressionato dallo spirito, dalla carica, dalla voglia e dall’entusiasmo che sai esprimere nelle cose che fai e nel comunicare agli altri le tue emozioni. Sei un esempio per tutti.
Ti ammiro e ti seguo su questo sito in questa tua nuova sfida che so porterai a termine, perchè solo i veri campioni come te riescono in certe imprese. Tutti noi ti vogliamo su un gradino del podio a Pechino il prossimo anno, ma non su uno a caso … su quello dove sotto c’è stampato il numero 1!!!
Nell’attesa di incontrarci ti auguro un grosso in bocca al lupo e un augurio per il matrimonio.
Franco De Marchi (Canoa Club Castelfranco Veneto)

39- Ciao Daniele,
sono una “ragazzina” di 35 anni che per una vita ha fatto agonismo, ma in un altro sport (basket). 8 mesi fa ho iniziato per gioco con la canoa e quando il mio coach ha iniziato a farmi fare gare ho pensato di essere folle a riprendere con l’agonismo, alla mia età, in uno sport completamente nuovo … Ma poi ho letto della tua sfida splendida e … ho preso fiducia anche per la mia pazzia.
Non so fin dove potrò arrivare, ma è entusiasmante sfidarsi ogni giorno alla ricerca dei propri limiti per poter crescere sempre di più, così nella vita come nello sport.
Sei un esempio meraviglioso per tutti e ti aspettiamo grandioso a Pechino 2008.
Emanuela (Canoista)

38- Daniele ciao!
Mi unisco ai complimenti. Ho visto la trasmissione “Dribbling” e con piacere ho apprezzato il servizio sul tuo progetto … Inutile dire che quando ti ho visto partire al laghetto dell’Eur con il tuo K1 mi sono chiesto: “ma c’ha er motore sotto a stà barca …!?”
Ti chiedo: “con le tue conoscenze, non riesci a far girare un servizio sulla magnifica trasmissione “SFIDE” che va in onda su Rai Tre?
Ho sempre sognato di vedere una volta uno speciale su qualche canoista …
Ciao ed in bocca al lupo.
Patrik Consalvo (Wild water paddler)

37- Mi associo anch’io ai complimenti a Daniele.
La sua sfida ha dell’incredibile, ma conoscendolo so che la sua determinazione associata al talento che madre natura gli ha donato potranno fargli raggiungere traguardi insperati.
In bocca al lupo!!!
Edoardo Mazzia (Kayakkista del Mariner ed ora Kayak Polista)

36- Sei una ROCCIA! Seguita così.
Antonio Dal Monte

35- … Quando il gioco si fa duro … è il momento di stringere i denti … e fare altre due pagaiate … Lo sai ti sto seguendo e la tua missione noi vecchi amici la stiamo vivendo con te tutti i giorni …Come ti ho già detto … ora è il momento di fare nero qualcuno … ma io so che li farai neri tutti … basta solo che ti diano la possibilità … e se strada facendo qualcuno (di loro) stremato cadrà in acqua … manderemo uno dei miei cani a salvarlo … ma anca no.Un abbraccio dal tuo amico ed ex canoista.
Andrea Schiavon (Ex canoista)

34- Complimenti Daniele per il ritorno e soprattutto per i risultati.Sicuramente il mio livello non è neanche paragonabile, ma nel mio piccolo sono tornato anch’io a fare le gare puntando una finale K1 – 200 metri agli assoluti. Il DNA non si può cambiare !!!!!!
Mirko D’Ambrosio (Canoista)
Ciao Mirko,
dacci dentro e vedrai che ce la potrai fare: di sicuro sui 200 … mi metti la punta avanti!
Aloha e grazie per il sostegno.
Daniele

33- Caro Daniele,
Sono appena tornato da un viaggio di lavoro nei Caraibi ed ho letto le tue mail.
Sei veramente un mostro! Sono felicissimo per te e so che riuscirai a raggiungere la tua meta se rimarrai concentrato come lo sei ora.In bocca al lupo ai Mondiali, seguirò tutte le gare da qui via internet e farò un gran tifo.Salutami tanto Sandra e a presto.
Luca Trovato (CANOISTA – FOTOGRAFO Free Lance e Compagno del Team Italy alla Molokai-Hoe 2003 e 2006 – From USA, S. Barbara)

32- Caro Daniele, andiamo a riprenderci un’altra volta quell’oro in fondo al lago e se non ci riusciremo torneremo comunque a galla più ricchi di prima perché solo chi ama viaggiare controcorrente sa cogliere quei piccoli ma fondamentali particolari che rendono un uomo veramente tale.
Stefano Babato (Giornalista)

31- Oggi apprendo dalla stampa locale la tua prossima impresa sportiva. Solo un grande può concedersi questo lusso, sono certo, a Zagabria trionferai come al solito, l’età non conta se c’è serietà nella preparazione e si dispone di un grandissimo talento. In bocca al lupo, gli Amici del Cuore ti sono vicinissimi in questa grande impresa, “ritorna vincitor”, te lo augurano di cuore gli Amici del Cuore con in testa il suo presidente.
Renato Lazzari (Amici del Cuore, Venezia – www.amicidelcuorevenezia.org)

30- Dear Daniele,”When you develop your ability to balance your emotions, unexpected problems won’t knock you off balance as easily, and you’ll return more quickly to a positive outlook.”
Peggy McColl (Author of “Your Destiny Switch”)

29- Buona sera Daniele, sono un ex giovane canoista. Ho trovato il tuo indirizzo sul sito che parla di te e della tua missione. Oggi ero a Mantova per le gare, ma solo, per mia sfortuna, come spettatore e … NON POSSO FARE ALTRO CHE FARTI I COMPLIMENTI PER LA FANTASTICA GARA IN K2 1000!!! TI FACCIO I MIEI MIGLIORI AUGURI PER IL TUO PROGETTO DI PECHINO E PER ZAGABRIA .SALUTI E BUON ALLENAMENTO
Filippo (Un Ex Canoista)

28- Ciao Daniele,è sempre un piacere ricevere tue notizie.Ci siamo visti il servizio televisivo andato in onda in occasione della trasmissione sportiva “Dribbling”. Ti confessiamo che ci siamo emozionati; siamo tornati indietro con la memoria ed abbiamo rivisto il Daniele che “spiavamo” al laghetto dell’Eur mentre si allenava in preparazione delle Olimpiadi di Atlanta.È bello sentire nella tua voce quello stesso entusiasmo di sempre: riesci a trasmettere una carica tale che – come ha specificato bene il Prof. Dal Monte – infonde speranza e coraggio a chi sente di non avere più qualcosa da dare agli altri.E non ci riferiamo solo all’ambito dello Sport, ma anche e soprattutto nelle situazioni di vita quotidiana: in famiglia, al lavoro … Siamo sicuri che la tua è una grandissima impresa e ci piace pensare che il tuo sogno è anche quello di tantissime persone che (in Italia ed all’estero) fanno il tifo per te. Infatti, abbiamo l’impressione che l’ironia della gente si stia trasformando in sostegno sincero: dalla cima della montagna hai lanciato un’idea, un piccolo sassolino che – piano piano – prende sempre più la forma di una valanga di consensi.
Crediamo in te e continueremo a sostenerti con tutto il nostro affetto.
Forza Daniele, siamo tutti con te in K2!!! Ad maiora!
Alessandro Pettè e Patrizia Carnevale (Due Carissimi Amici)

27- Ciao Daniele,ci siamo conosciuti a Termoli ad una gara fra Nautici, non ti puoi ricordare di me nelle gare di canoa perchè arrivavo sempre dietro, poi ho avuto un po’ più di fortuna con il canottaggio e adesso che ho ripreso a fare il master sono certo che con la metodologia e la volontà, ma soprattutto il tempo a disposizione, si può arrivare molto in alto.Ce la farai ne sono certo e noi tiferemo sempre per te, un campione pulito da prendere come esempio dalle nuove leve.
Leonardo de Pol (Classe 1965)

26- Hey Danielle, I don’t really wanna distract from your traning and stuff, and I don’t really except that you reply me, because I guess you got million stuff to do, which is the way if you wanna achieve unforgettable performance in the near future but I just wanna tell you, you are right. Impossible is Nothing!!! and I just wanna give you a good example which is similar to your attempt in order to inspire you.My ex coach Istvan Vaskuti and Laszlo Foltan (Vaskuti is still in the ICF anyway, they won in 1980 in Moscow Olimpic in C2 500 m). They returned in 1999 in C2 200 m at Hungarian Trial (Vaskuti was 45 and Foltan was 48 at that time) and after 10 years no competing, they almost represented the Hungarian Team in C2 200 m in 1999 despite of that they just made a little effort to make the team (they just did the trials for nostalgia, with not too much training and they almost did it!!!) and plus if you followed the last year World champ. (Szeged) in C4 200 m, one of the member of the winner Czeh Team is 42 year old (Prohaska) so yeah It’s Possible!!! (over 40). By the way, you guys gave me an unforgettable performance in ATLANTA, with this last 200 m, it was incredible, man (I know still the best time ever) by the way Rossi and Bonomi are still in the Business or they totally retired? (Just reply if you have really got time if its not that cool). Anyway I really support your cause, I think this is a real Sport Heroic stuff, and I am pretty sure if you make it, it’s gonna be an extraordinary feedback for our sport, as a patriotic hope you won’t be that good to beat the recent World Champ (Kamerer-Kucsera), but besides that I wish you kick all of them s’ ass. Good Luck and WAY TO GO!!!
Gabor (Hungarian master canoeist)
Hi Gabor,
my goal is to be fit enough to show how is possible compete in respect of the “rules” of sport and rules of metodology training programm trough the help of team of MissionNaked. I think is possible to do something good … good enough to dream togheter and I’ll try to do my best to get the world & olympic goal. At 43 years old is hard … but not impossible!!!
Thanks for your support, you can follow me at www.missionnaked.com and cross the finger for next week end race.
See you
Daniele Scarpa (An Italian Master …)

25- Hey dude, i just wanna let you know, i have a faith in you. Making the Olimpic final or Podium. And have a big respect to you giving a try … at your age in my Opinion, you are able to achieve your goal despite of your age, if Brigidt Schmidt did it, you can do it as well!!!GO FOR IT, Dude!!! Take care.
Gabor (Hungarian master canoeist)

24- Daniele … come sempre sei e rimani unico … ed eccessivo in tutto … nello sport e nell’amicizia …I tuoi “vecchi” amici … quelli che ti hanno visto sudare e divertirti … quelli che hanno visto il vecchio Bruno … sognare per te e con te … sono e saranno sempre vicino a te … in ogni momento.Tu per noi non sei “naked” … sei solo Daniele … anzi il nostro amico Daniele …
Andrea Schiavon (Ex canoista … amico di Daniele … e papà di Tommaso Canoista di belle speranze)

23- Per Daniele, un nostro grande, grandissimo Amico!!! FORZA DANI!!!
Makai Outrigger Canoa Club di Roma

22- Mi fa molto piacere vederti e sentirti così motivato … sono certo che tutto andrà alla GRANDE. TRASMETTI UNA GRANDE ENERGIA!!! Ti abbraccio.
Fabio Scardellato (Ex compagno di scuola all’Ist. Tec. Nautico S. Venier di Venezia e giocatore di serie A e B di Volley)

21- Uahu Daniele … sei mitico! Proprio l’altro giorno in tv sei andato in onda con un bel servizio su SKY “ICARUS” e mi ero riproposto di scriverti per farti gli auguri per l’impresa. Vedo che sei tornato ragazzino almeno per l’entusiasmo che ci metti; anche il fisico non scherza.Per ora ti auguro una stagione di successi sia sportivi che, soprattutto, personali. Ciao
Antonio Piu (Dirigente ASC Ass.ne Sportiva Confindustria)

20- (Venezia, 27 marzo 2007) Oggi ho trovato un po’ di tempo per curiosare e vedermi le pagine del progetto “Mission Naked” e oggi sono 8 anni che mi fu comunicato che avrei continuato la mia carriera lavorativa a Venezia.Prima di partire avevo deciso di non pensare più alla canoa ed al dragon boat. Dopo un mese e mezzo che ero a Venezia mi ha chiamato Daniele e abbiamo organizzato una regata con 3 dragoni in piazza dell’Unità a Trieste … L’unico particolare è che fino a 10 giorni prima dell’evento non c’erano né le barche né gli equipaggi! Morale: un leader è grande quando ha gli “attributi” per mettersi in gioco anche lui, sapendo di rischiare la faccia … se non lo facesse, non sarebbe un leader!In c … alla balena!
Andrea Bedin (Direttore Sportivo VENICE CANOE & DRAGON BOAT – Email venicecanoe@venicecanoe.com Web site: www.venicecanoe.com)

19- Solo questo: spakkali tutti e buonanotte! Un tuo estimatore da sempre.
Klaus Pagano (ALLENATORE NAZIONALE CANOA POLO FICK e compagno di squadra nelle FF.OO. 1987)

18- Sei veramente coraggioso quando sai di essere battuto ancora prima di cominciare, ma inizi lo stesso e arrivi in fondo a dispetto di tutto.Un abbraccio.
Andrea Covi (CORPO FORESTALE, MODENA)

17- Ciao Daniele,sono Roberto Olivotto e sono sorpreso ed esaltato dalla tua nuova sfida. Sappiamo tutti, specie noi canoisti, il tuo valore di atleta. Ma per mettersi ancora in discussione come fai tu ci vuole qualcosa di più del “semplice” talento sportivo …Ti ammiro. In bocca al lupo!
Roberto Olivotto (CANOISTA)

16- Caro Daniele, un grande in “Bocca al Lupo”.Seguirò i tuoi risultati sul sito: con il talento e la determinazione che hai ce la farai certamente … Ciao ed un grande abbraccio!
Maurizio Barbieri (CANOTTIERI TICINO Classe 1964 – Compagno di squadra di Daniele Scarpa ai Campionati Europei di Sofia 1981 – AMMINISTRATORE DELEGATO General Computer Italia)

15- Ciao Daniele …Non si è campioni solo per i podi che si salgono, ma per lo spirito, il coraggio e la voglia di farcela … Continua cosi: c’è bisogno di modelli positivi in questo mondo dove conta solo “l’apparire” … e dove “l’essere” viene spesso dimenticato … Se capiti a Roma fatti vivo. Un bacio e auguri doppi … per IL SOGNO … e per IL MATRIMONIO …
Silvia Agostini (SUPPORTER CANOAREPUBLIC)

14- Ciao campione pulito. Un abbraccio.
Fiorello Cortiana (UN PARLAMENTARE … SPORTIVO)

13- Ciao Daniele, complimenti: è una bella sfida quella che hai intrapreso. Nulla è impossibile! Ci vediamo a Venezia. Saluti.
Fabio Romei (INSEGNANTE Corso di Management dello Sport del CONI)

12- Ciao Dreamer, finalmente qualcuno che si mette in gioco sul serio!!! Hai tutto il mio appoggio oltre alla sconfinata stima che nutro per te da dieci anni e più. Un abbraccio
Max Verdino (FOTOGRAFO Free Lance) e Katia

11- Complimenti!!! Ti faccio il tifo. Bacioni.
Elena Magro (ASSONAUTICA VENEZIA)

10- Ciao Daniele, ho sempre sentito parlare di te dai miei allenatori Alessio Maccioni e Maurizio Pitzianti e ora ho potuto leggere la tua storie e tutto il resto. Sono un canoista di 22 anni venuto dal canottaggio, canoa polo, polinesiana e dragone …Volevo semplicemente farti i complimenti per quello che hai fatto tirandoti indietro quando si voleva far scomparire l’atleta con la A maiuscola … Continua così, c’è tanta gente che crede in te … Un saluto.
Marco (CANOISTA)

9- What a wonderful and inspirational post. I hail and applaud your efforts and wish you well on your project. Hopefully you will continue to keep us posted on your progress. Your determination if nothing else will help motivate us when we feel lazy or would rather give up. You would encourage others through example to be the best they can be, and to take pride in their efforts by being dope free.
P.S.: A note on muscle memory. When I saw your Concept 2 video on Fred’s web site, I had to snicker. My eyes saw you body loading on the blade and water that wasn’t’ there. You can take the man off the water, but muscle memory dies hard. Keep up the good work. With high regard.
Earl Metzler (CANOA REPUBLIC)

8- Ciao Daniele, sono un tuo tifoso dei tempi di Atlanta (ammetto che era facile …) e di adesso, nuovamente, interessatissimo a tutto quello che riguarda la tua preparazione per Pechino, a tutto quello che si può ottenere dal proprio organismo solo con la fatica, il metodo, il sacrificio e soprattutto la passione. Non mollare, il vero sport non è quello che ingrassa i procuratori e gli organizzatori. È il tuo. In bocca al lupo.
Sebastiano (SPORTIVO)

7- Caro Daniele, l’idea di rendere noti i risultati e i programmi di allenamento sul web è molto bella; ti seguirò lungo il cammino. Anche l’idea della sfida non è male. Mi hai dato un po’ di carica, di cui avevo disperato bisogno, per ributtarmi, stanchezza o no, ad allenarmi ed essere pronto per la stagione estiva. Alooooha.
Luca Trovato (CANOISTA – FOTOGRAFO Free Lance)

6- “Nothing Is Impossible” for Daniele! Ma come t’è venuto in mente?! Bello!
Oltre all’incoraggiamento per il campione, per la persona, ma soprattutto per l’amore che dimostri verso questo sport, un augurio particolare da un’altro sessantaquattrino! È di stimolo pure per me a riprendere l’attività e vedere se riesco a partecipare agli assoluti di Valstagna. Forza Daniele! Voglio sentire ancora “Bisteccone” delirante!
Giovanni Perozzi (CANOISTA)

5- Sono un appassionato di canoa olimpica ed un allenatore/praticante della specialità. Sono molto incuriosito dal progetto e mi piacerebbe poter partecipare almeno come spettatore ed appassionato di fisiologia e tecnica …
Mauro Periccioli (CANOISTA)

4- Caro Daniele, ho letto con incredibile sorpresa sul sito Federale dell’impresa fantastica nella quale ti stai lanciando! Non ho parole per manifestarti la grande gioia che provo in questo momento all’idea di vedere nuovamente un vero campione come te sui campi di gara. Ti ringrazio per il bellissimo esempio di forza e determinazione che stai dando a tutti noi: che possa esserci utile nella nostra vita sportiva, ma ancor più nella vita di tutti i giorni. Grazie e rendi possibile l’impossibile!
Con affetto
(P.S. Sarà ancor meno possibile vederti a Tarquinia Lido, ma mi auguro sinceramente che un giorno tu ci possa venire a trovare).
Giancarlo Prosperoni (CANOISTA)

3- L’idea di Daniele Scarpa di mettere “in chiaro” il suo programma di allenamento e i suoi miglioramenti metabolici è molto intelligente e propositivo e non ha nulla di narcisistico. Da una parte si ha modo di seguire da qui all’appuntamento di Pechino uno dei nostri più importanti atleti arricchendo le conoscenze di chi è interessato a questi argomenti, e dall’altra di dare ai più giovani una testimonianza importante di amore e dedizione completa allo sport della canoa. Ho avuto il piacere di collaborare con lui nelle fasi d’impostazione del nuovo programma di sviluppo dei maestri di canoa fluviale e di creazione della nuova figura del maestro di canoa da mare e devo dire che, nonostante cercassi di “mettermi in scia”, non mi è stato facile stargli dietro. Ritmi serrati, comunicazione costante, gioco di squadra: se adesso i maestri di canoa sono ripartiti molto, ma veramente molto, lo devono a lui. E se adesso su questo argomento lui è stato esonerato e tutte le sue energie sono concentrate nella sua preparazione olimpica, posso dire di aver avuto la fortuna di collaborare con un grande campione che nonostante i suoi 43 anni ha ancora tanto da dire allo sport italiano. Forza Daniele e in Bocca al Lupo.
Giovanni Dall’Oglio (SPECIALISTA IN MEDICINA DELLO SPORT)

2- Caro Daniele, i miei pazienti spesso mi chiedono … “Ma io guarirò?” … “Ce la farò” … “Riuscirò a tornare come prima?” … Io di rimando rispondo sempre con questa frase: “Ma tu ci credi? … Se ci credi può essere che accada …”Quello che sento di dirti è che, se tu ci credi, questo bellissimo sogno si potrà avverare!!! Ti auguro di cuore le migliori fortune per questo nuovo capitolo della tua vita … Con stima e affetto.
Antonio De Lucia (PSICOLOGO DELLO SPORT – CENTRO STUDI FICK)

1- Una Ferrari come sei tu, se messa bene a punto con intelligenza e determinazione, sicuramente può far sentire il rombo e la potenza del suo motore, ma la cosa più importante è che se anche la Ferrari è di vecchio tipo abbia una fortissima giovane e fresca motivazione. Un mio consiglio: non essere velleitario, calcola tutto e mettiti sempre in discussione. Per concludere ti scrivo quello che ha detto Schumacher ad una conferenza stampa. Alla domanda: “Che differenza c’è tra un atleta ed un campione?”, ha risposto: “L’atleta è quello che vince le gare, il campione è quello che non le perde”.
In Bocca al Lupo Campione, ti seguirò.
Riccardo Dezi (INDOOR ROWING s.r.l. – www.concept2.it www.vasatrainer.it)

**


Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi