Libreria dello Sport

FISIOLOGIA DELL’ESERCIZIO FISICO IN ETA’ GIOVANILE

Fisiologia dell’Esercizio in Età Giovanile

Thomas W. Rowland

Il testo introduce alle principali differenze fra l’apparato fisiologico dei bambini e quello degli adulti analizzando in particolare i meccanismi alla base di tali diversità legati alla biochimica, alle differenze neuromuscolari, ai ritardi nella maturazione ormonale e sessuale. E’ stato l’interesse nei confronti dell’esercizio fisico nei ragazzi che ha portato allo sviluppo di una intensa ricerca, i cui risultati hanno evidenziato le peculiarità della fisiologia di un adulto in divenire.
Agli occhi di un lettore alla ricerca di certezze, i pochi, pochissimi dogmi asseriti in questo libro per precisa scelta dell’autore, sembreranno poco rassicuranti ma è solo per correttezza scientifica che è stato scelto un atteggiamento giustificato dalla parzialità delle attuali conoscenze sulla fisiologia dell’esercizio in età pediatrica che rende lo studio della materia per certi versi frustrante e per lo stesso motivo anche molto stimolante.

Uno strumento di lavoro inteso per un pubblico ampio che comprende studenti, professionisti in campo medico, educatori e riabilitatori fisici, professionisti della salute pubblica, scienziati e ricercatori in materia di esercizio fisico, per il mondo dello sport tutto; fondamentale per l’importanza come fonte di spunti bibliografici e come libro di testo per i corsi dedicati all’esercizio fisico in pediatria.
Questa seconda edizione americana, novità assoluta per l’Italia, è particolarmente ricca nei questionari e nel glossario e ogni capitolo è preceduto da una esauriente e chiarissima introduzione degli argomenti trattati. Di notevole rilievo i nuovi importanti motivi di riflessione introdotti sul massimo consumo di ossigeno, sulla potenza aerobica dei bambini e sul ruolo del sistema nervoso centrale.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top